No Orecchini

Carissimi,
ritengo necessario ribadire alcuni punti:

GLI ORECCHINI
Raccomando vivamente di non indossare orecchini e monili durante l’allenamento. Questo sport prevede spesso tecniche eseguite a coppia e se un dito del compagno si impiglia in un orecchino, in particolare se questo è a forma di cerchio, si avrà la lacerazione traumatica del lobo dell’orecchio. Un piccolo colpo ricevuto, innocuo ad orecchio nudo, potrebbe invece creare problemi se è presente un orecchino metallico.

In caso di complicazioni della ferita, anche estetiche, è inutile poi invocare l’assicurazione in quanto questa non risponderà di un danno causato da una palese inosservanza del regolamento che tutti avete ricevuto e che vi invito a rileggere con attenzione. Chiedetene una copia alla segretaria se lo avete perso.

LA “DIVISA”
In questo sport anche “l’abito” fa parte del programma educativo, ogni atleta (di qualsiasi età) deve imparare ad indossarlo correttamente da solo. La cintura in particolare, che come sapete indica il grado raggiunto, deve essere allacciata personalmente dal praticante. Ho illustrato spesso in palestra il modo corretto di fare il nodo, ed è disponibile un “foglio istruzioni”. Se ne avete bisogno chiedetelo alla segretaria. Fate delle prove a casa e ditemi pure se c’è qualcosa di poco chiaro, ma OGNI ATLETA DEVE ESSERE ORGOGLIOSO DI INDOSSARE IL SUO ABITO ED ALLACCIARE LA PROPRIA CINTURA DA SOLO.

Se proprio ritenete necessario l’uso di una maglietta sotto al karategi, questa deve essere di colore bianco.

Il corretto apprendimento di questa “arte” prevede che l’allenamento si svolga a piedi nudi. Questo per imparare una cosa che in altri sport si è persa: il contatto col terreno. I piedi nudi sono importanti poi per il giusto bilanciamento del peso durante alcune tecniche particolari. L’uso di calzini deve essere una eccezione legata ad un problema particolare e non la regola. I calzini sono fra l’altro vietati in gara.

L’ORARIO
Troppi arrivano in ritardo vi chiedo uno sforzo per cercare di essere presenti all’ora giusta.

IMPORTANTE!
A volte alcuni allievi iniziano la lezione con la gomma da masticare in bocca e spesso me ne accorgo troppo tardi. Questo è molto pericoloso! Ci sono stati casi di pericolo di soffocamento in alcune palestre legati all’uso della gomma da masticare. Raccomando di NON utilizzarla!

Come al solito chiedetemi tutto quello che non vi è chiaro.

Gianluca Miconi
Direttore tecnico Karate Monghidoro

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.