JION SECONDO IL M° GIANNI BACILIERI

JION SECONDO IL  M° GIANNI BACILIERI

Continuano le attività della commissione Karate del Centro Sportivo Italiano di Bologna. Martedì 6 ottobre 2020 si è tenuto uno stage di approfondimento del M°Gianni Bacilieri sul kata Jion.

Tradotto come “Amore di Budda” o “Amore e riconoscenza”. Si tratta di un kata di origini cinesi, verosimilmente nato nel tempio di Jion-Ji nella prefettura giapponese di Yamagata in un monastero buddista. Ospite del Dojo Golden Team di Monghidoro, il maestro Bacilieri ha spiegato il modo corretto di allenare alcune sequenze ed il loro bunkai (applicazione).

A causa delle restrizioni dettate dalla necessità di contenere l’infezione da Sars-Cov2, in ottemperanza con le raccomandazioni anti COVID del CSI, allo stage hanno partecipato solo il responsabile tecnico del corso di karate Golden Team,  M°Gianluca Miconi ed un rappresentante del gruppo, l’allenatore Gabriele Marchioni. Tutti gli altri hanno potuto seguire il corso da casa o dalle loro palestre mediante la piattaforma ZOOM.

Questo sistema verrà sempre più utilizzato permettendo a tutti di mantenere il loro livello tecnico in perfetta sicurezza.   

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.